<<Nella storia della Sagra dell’arancino di Ficarazzi, sono stati parecchi i tentativi di realizzazione dell’arancino da Record. Spesso abbiamo voluto metterci in gioco e superare i nostri limiti; ogni volta, una nuova sfida che abbiamo sapientemente superato.>>

2005_13,090 kg

Il primo approccio alla realizzazione dell’arancino da Record avviene nel 2005, in piazza Giovanni XXIII all’interno dello Stand Savana’s. Lo strepitoso risultato ottenuto era un arancino di circa 13 kg.

Oggi nelle testate dei giornali ricorre ancora quella foto, orgoglio della nostra frazione, il primo arancino realizzato in un formato “diverso” da quello solito dei 120 gr. 

2007

2007_11,958 kg

Grande clamore e trepidazione per quello che è stato il primo arancino da Record. Con il peso di 11,958 kg, l’arancino realizzato la domenica pomeriggio in via Salvatore Vigo dallo stand Pasticcieria Vecchia Stazione di Acireale, è stato certificato come vincitore del Guinnes Word Record 2007.

L’arancino è stato misurato, pesato e certificato alla presenza del giudice del Guinness, del Sindaco di Acicastello,  di una giuria popolare. E’ stato successivamente, tagliato e distribuito ai visitatori della sagra. 

2017_29,100 Kg

Nell’arco dei dieci anni che ci hanno separato da una nuova sfida, il Guinness è stato replicato e vinto nel Catanese con il peso di 21 kg . Così, nel 2017, abbiamo deciso di riprovarci.  

In una piazza gremita di gente, arrivata da tutta la Sicilia e colma di turisti pronti a condividere questo traguardo, abbiamo fritto un arancino del peso di 29,100 kg.

La giuria, composta dal Sindaco, da un perito e da un medico, ha attestato che l’arancino realizzato aveva un diametro di 138,5 cm ed un’altezza pari a 51,5 cm.

Un’impresa che sembrava impossiile ma che abbiamo portato a compimento, grazie ai realizzatori pasticcieri “Carlo e Ciccio”.  Il nuovo record è stato accertato alle 19:14 e dopo le 21:00, l’arancino è stato tagliato e distribuito ai partecipanti della Sagra.

Lo stesso anno, la Rai, ha dimostrato interesse nuovamente per la nostra manifestazione, giunta in quell’anno alla sua 16° edizione. Stavolta siamo stati partecipi della trasmissione “La vita in diretta” in cui si è affrontato il tema del rapporto tra regioni e cucina tipica locale, del ritorno alle tradizioni e dell’importanza del prodotto enogastronomico siciliano.

Un connubio folkloristico e culturale e  che ha caratterizzato una delle edizioni più significative della nostra Sagra.

Alcuni dei rappresentanti de "L'Isola che non c'è" durante la certificazione del GWR

2019_32,700 kg

Il 2019 ci ha visto protagonisti di un nuovo Record, che questa volta non abbiamo presentato “personalmente” durante la Sagra, ma di cui siamo stati i padrini nel mese di Ottobre, per conto della METRO, in piazza Università a Catania. 

I nostri “Carlo e Ciccio” si sono di nuovo cimentati nell’affrontare un nuovo Guinness World Record, realizzando un arancino di 32,700 kg di peso.